Il Ceciarello di Vejano rappresenta una versione «locale» della più comune pasta e fagioli, che a Vejano viene preparata da tempo immemorabile. Il nome «ceciarello» deriva dalla forma a piccoli ceci della pasta, appunto ceciarelli, impastata con acqua e farina di grano duro e bolliti nel brodo di fagioli. Si tratta di una gustosissima minestra di fagioli borlotti insaporita con salvia, alloro, aglio, sedano, pancetta e altri gustosi ingredienti.
A Vejano, la versione della pasta e fagioli, è da sempre chiamata “Ceciarelli”. Il nome è dato dalla forma a piccoli ceci della pasta, appunto ceciarelli, impastati con acqua e farina di grano duro e bolliti nel brodo di fagioli. La Pro Loco ha promosso da molti anni una Sagra del Ceciarello e per conoscere la storia di questo piatto tipico di Vejano, abbiamo raccolto la testimonianza di alcune persone compaesane, che sono nominate per essere bravi cuochi di piatti della tradizione.

(Fonte: «C›era una volta un mare d’oro - Vejano e la Pizza a Fiamma - A cura dell’Associazione VEIANO.IT)

Per visualizzare la scheda Arsial di questo prodotto clicca QUI

http://www.arsial.regione.lazio.it/portalearsial/prd_tipici/